Analisi Rifiuti (terra da scavo) - Asc Roma

Telefono 06 22 03 927 - email: ascromaest@gmail.com
Vai ai contenuti

Menu principale:

Analisi

La A.S.C. s.r.l effettua analisi chimiche su qualsiasi tipo di rifiuto; acque sia di tipo domestico che industriale; amianto; prodotti alimentari.

Test di cessione (norma italiana UNI 10802) per RIFIUTI LIQUIDI, GRANULARI, PASTOSI E FANGHI per la determinazione di metalli pesanti, azoto ammoniacale, nitrico, nitroso,pH, cloruri, solfati, fluoruri, cianuri, COD.

Analisi rifiuti (terre da scavo)
La A.S.C. s.r.l. svolge una attività completa per la "Gestione Rifiuti" nel settore degli inerti che spazia dall'analisi chimico/fisica e merceologica di tutti i rifiuti pericolosi e non, ai fini della classificazione, trattamento, recupero o conferimento in discarica, secondo la legislazione corrente.

Campionamenti
La A.S.C. è attrezzata con un Laboratorio Mobile per eseguire i campionamenti in situ secondo le norme vigenti D.lgs 152/2006 e secondo le norme UNI 10802.

Bonifiche ambientali e bonifiche dei suoli
Si effettuano, in accordo al D.Lgs n. 152/2006, analisi inerenti ad:
1. Interventi di bonifica  dei siti inquinati volti ad eliminare le fonti di inquinamento dalle matrici ambientali.
2. Interventi di ripristino ambientali per la riqualificazione ambientale e paesaggistica a complemento degli interventi di bonifica.

In accordo alla normativa vigente si effettuano:
• Analisi standard rifiuti: Aspetto, Residuo a 105°C, Ceneri a 600°C, Metalli tossici, Solventi, Classificazione (Parametri indispensabili)
• Test di cessione (norma italiana UNI 10802) per RIFIUTI LIQUIDI, GRANULARI, PASTOSI E FANGHI per la determinazione di metalli pesanti, azoto ammoniacale, nitrico, nitroso,pH, cloruri, solfati, fluoruri, cianuri, COD.
• Composti aromatici policiclici
• Test di cessione
• Saggi di tossicità
• Determinazione quali-quantitativa sostanze organiche
• Determinazione quali-quantitativa metalli tossici
• Estratto in etere di petrolio
• Policlorobifenili
• Determinazione di amianto
• Classificazione dei rifiuti tramite attribuzione CER ai fini del loro smaltimento
• Analisi FTIR

Metodi di prelievo campioni di rifiuti:

il campionamento dei rifiuti deve essere eseguito da tecnico come previsto dalla norma UNI 10802 e il trasporto e la conservazione dei campioni deve rispondere alle richieste di detta norma ed alle leggi vigenti.

Informazioni dettagliate sulle procedure più idonee alle vostre specifiche esigenze, sono ottenibili telefonando al servizio tenico della società allo 06 22 03 927 o inviando una email a analisi@asc-roma.it.


A.S.C. s.r.l. - Via Ripatransone 139 - 00132 Roma - email: ascromaest@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu